Chiudi

Questo sito utilizza solo cookie tecnici per garantire una migliore navigazione.
Leggi qui per maggiori dettagli.

Manometro ad aria libera di Regnault
I manometri ad aria libera sono fra gli strumenti più esatti e per questo sono molto utilizzati nei laboratori.

Si compone di due tubi verticali B e C, fissati inferiormente ad un tubo metallico a forma di U. Dall’estremo libero del tubo C si versa una certa quantità di mercurio nel manometro, dopo di che si fa arrivare nel tubo B il gas di cui si vuole misurare la pressione.

Aggiungendo mercurio in C o togliendone per mezzo del rubinetto a tre vie A si fa in modo che, stabilita la comunicazione tra B e C, il mercurio nel tubo B continui a rimanere al livello iniziale anche in presenza del gas. La pressione del gas è data allora dalla pressione atmosferica aumentata o diminuita del dislivello del mercurio fra B e C, dislivello che si legge mediante un catetometro.