Chiudi

Questo sito utilizza solo cookie tecnici per garantire una migliore navigazione.
Leggi qui per maggiori dettagli.

Termometro a massima e minima di Six I cilindretti si portano a contatto del mercurio per mezzo di una calmita, quando la temperatura cresce, il liquido del serbatoio G si espande, spinge in a la colonna del mercurio che, a sua volta, spingerà la colonna di liquido al di sopra di b. L’indice i1 è lasciato nella sua posizione iniziale, mentre quello i2 è spinto fino alla più alta posizione raggiunta dal mercurio. Se poi la temperatura diminuisce, il liquido in G si contrae, la colonna di mercurio si sposta anche per effetto della spinta del vapore in V, innalzandosi in a e spinge l’indice i1 , mentre quello i2 resta nella sua posizione.
L’indice i1 segna così la temperatura minima e quello i2 la massima. La scala percorsa dall’indice i1 è crescente dall’alto in basso, viceversa quella percorsa dall’indice i2 è crescente dal basso verso l’alto.