Chiudi

Questo sito utilizza solo cookie tecnici per garantire una migliore navigazione.
Leggi qui per maggiori dettagli.

Wattometro
Per misurare direttamente la potenza di una corrente alternata si adoperano apparecchi detti wattometri.
Un Wattometro è costituito da un circuito fisso A formato da poche spire di filo di grosso diametro (circuito amperometrico), posto in serie con la corrente della linea principale ll,e da un circuito mobile V di filo sottile (circuito voltmetrico) messo in derivazione, attraverso una resistenza di valore elevato r , alle utenze L.
L’azione elettrodinamica che si esercita fra i due circuiti è proporzionale alla potenza della corrente che circola in essi, e poiché lo strumento è generalmente tarato in Watt, la misura della potenza si ottiene direttamente dalla lettura sulla scala.
I comuni contatori installati nelle abitazioni altro non sono che particolari wattometri.