Chiudi

Questo sito utilizza solo cookie tecnici per garantire una migliore navigazione.
Leggi qui per maggiori dettagli.

Ponte a filo di Kirchkoff
Si tratta di una modifica del ponte di Wheatstone, le resistenze r1 ed r2 sono costituite da un unico filo ripartito dal cursore ed il rapporto tra r1 ed r2 è uguale al rapporto tra le rispettive lunghezze l1 ed l2 se il filo è omogeneo e di sezione rigorosamente costante.
Il filo è teso sopra una lastra isolante che porta una divisione in centimetri ed in millimetri.
Poiché il potenziale varia da A a D, spostando il cursore C si troverà un punto che avrà lo stesso potenziale di B: tale punto è rivelato dall’azzeramento del galvanometro G.
Il tale situazione di equilibrio il valore della resistenza incognita è dato da:



Questo ponte risulta essere un po’ meno preciso di quello di Wheatstone.