Chiudi

Questo sito utilizza solo cookie tecnici per garantire una migliore navigazione.
Leggi qui per maggiori dettagli.

Elettrometro condensatore di Volta
E’ un elettroscopio la cui parete esterna è in comunicazione col suolo. Possiede due foglie di alluminio la cui divergenza si legge su una scala graduata. L’asta dell’elettrometro termina con un condensatore piano le cui superfici affacciate sono verniciate con un sottile strato di gommalacca. Dato il lieve spessore di questo dielettrico, la capacità del condensatore è molto grande.
Mettendo a terra l’armatura superiore A, l’apparecchio acquista una grande capacità e quindi ha la possibilità di attirare molta carica, ma le foglie non divergono per il basso potenziale che ne risulta. Se ora solleviamo l’armatura A mediante l’apposito manico isolante, la capacità del condensatore diminuisce a causa dell’aumento della distanza tra le due armature, secondo la relazione:

     

Essendo S la superficie delle armature e d la distanza fra le stesse.Poiché il potenziale è dato da:

     

la diminuzione della capacità a carica costante produce un aumento del potenziale che pertanto può essere rilevato dall’elettrometro.