Chiudi

Questo sito utilizza solo cookie tecnici per garantire una migliore navigazione.
Leggi qui per maggiori dettagli.

Motore a corrente continua
Questo motore serve a trasformare l’energia elettrica di una corrente continua in energia meccanica.
La dinamo è invertibile: se ai suoi morsetti applichiamo una f.e.m. che agisca in senso inverso a quella fornita dalla macchina quando funziona da generatrice di corrente, l’anello assume un moto di rotazione in senso contrario al precedente e la macchina assorbe energia elettrica e produce energia meccanica.
Sia nel circuito del rotore sia in quello degli elettromagneti passa una corrente che ha lo stesso senso che aveva quando la macchina funzionava da dinamo. Pertanto si formerà nel rotore un polo sud S1 ed un polo nord N1 e questi poli respinti dai poli omonimi ed attratti da quelli eteronimi degli elettromagneti provocheranno un movimento di rotazione dell’anello nel senso indicato dalla freccia. Col movimento del rotore le polarità N1 ed S1 permangono sempre nella stessa posizione e pertanto restano costanti le forze sollecitatrici del movimento.