Chiudi

Questo sito utilizza solo cookie tecnici per garantire una migliore navigazione.
Leggi qui per maggiori dettagli.

Gabbia di Faraday
Lo strumento serve a mostrare la distribuzione delle cariche elettriche sui conduttori. Faraday costruì una grande gabbia metallica posta su sostegni isolanti, collegò degli elettroscopi alla parete interna ed esterna della gabbia, dopo di che la fece caricare mediante una macchina elettrostatica mentre egli stesso si trovava all’interno della gabbia. Gli apparecchi posti in comunicazione con la parete esterna mostravano la presenza della carica, mentre gli elettroscopi all’interno non accusavano alcuna divergenza.