Chiudi

Questo sito utilizza solo cookie tecnici per garantire una migliore navigazione.
Leggi qui per maggiori dettagli.


Tubo di NewtonQuesto strumento serve per dimostrare che nel vuoto tutti i corpi, di qualunque forma, volume e peso, impiegano uguale tempo a cadere da una medesima altezza e perciò cadono tutti con la medesima velocità. Anticamente si credeva che la velocità di caduta dei corpi fosse direttamente proporzionale al loro peso, fu Galilei a dimostrare con un celebre esperimento condotto dalla torre di Pisa l’erroneità di questa teoria, mostrando che le differenze delle velocità di caduta dei vari corpi dipendono dalla maggiore o minore resistenza offerta dall’aria al loro moto.
Il tubo di Newton permette di studiare la caduta dei gravi nel vuoto. Esso è costituito da un tubo di vetro, generalmente lungo un paio di metri, chiuso ad una estremità e munito all’estremità opposta di una chiavetta che lo mette in comunicazione con una macchina pneumatica. Introdotti in esso frammenti di piombo, ritagli di carta, piume, si fa il vuoto e lo si capovolge e si può vedere che i corpi toccano il fondo del tubo nello stesso istante.