Chiudi

Questo sito utilizza solo cookie tecnici per garantire una migliore navigazione.
Leggi qui per maggiori dettagli.

Apparecchio di De Haldat per la pressione sul fondo
Questo apparecchio serve per dimostrare che comunque vari la forma del vaso, purché il fondo rimanga lo stesso, la pressione su questo non subisce alcuna variazione se rimane costante l’altezza del liquido.
Esso consiste in un tubo di ferro N piegato ad U che termina con un tubo di vetro Q. In M si trova una montatura sulla quale possono fissarsi differenti vasi A, B, C i quali hanno uguale la sezione del fondo. Il tubo a U è riempito con del mercurio.
Si fissa in M uno dei vasi e vi si versa dell’acqua finche il livello arrivi a toccare una punta di affioramento T. Il fondo del recipiente è in questo caso costituito dalla superficie di separazione tra acqua e mercurio. La pressione esercitata dall’acqua su questa superficie fa sollevare il mercurio in Q fino ad una certa altezza.
Sostituendo ad A gli altri vasi e riempiendoli d’acqua fino a sfiorare la punta T si vede che in Q il mercurio si solleva sempre alla stessa altezza mostrando così che la pressione sul fondo non dipende dalla forma del recipiente.