Chiudi

Questo sito utilizza solo cookie tecnici per garantire una migliore navigazione.
Leggi qui per maggiori dettagli.

Fotometro di Bunsen
E’ fondato sulla proprietà che una macchia d’olio sopra un foglio di carta S appare più chiara o più scura del foglio se il foglio è più illuminato sulla sua faccia posteriore o anteriore rispetto all’osservatore e scompare quando è illuminato in modo uguale su entrambe le facce.
Posta quindi da una parte del foglio una sorgente di intensità nota I1 e dall’altra una di intensità sconosciuta I2 e regolate le distanze dal foglio L1 ed L2 fino a che la macchia non si vede più, sussiste la relazione:

     

dalla quale si ricava I2.