Chiudi

Questo sito utilizza solo cookie tecnici per garantire una migliore navigazione.
Leggi qui per maggiori dettagli.

Misuratore magnetico dello spessore dei depositi
E’ uno strumento tascabile a forma di matita ed è adatto al rilevamento di spessori di rivestimenti non magnetici su basi ferrose.
Si compone di un magnete leggero M attaccato ad una molla e contenuto in un tubetto munito di una scala.
Per eseguire la misura si pone la parte terminale del magnete a contatto della superficie da esaminare mantenendo l’asse del magnete ortogonalmente alla superficie stessa. Quindi si allontana il misuratore dalla superficie tirandolo in direzione assiale fino a raggiungere il punto di distacco del magnete dalla superficie. L’allungamento subito dalla molla è proporzionale alla forza esercitata per staccare il magnete ed è a sua volta funzione dello spessore del rivestimento.
L’apparecchio deve essere preventivamente tarato mediante strati non magnetici di spessore noto posti sul metallo base in questione.
Con questo strumento si possono misurare spessori da 0 a 400 μ con un errore medio di ± 15%.