Chiudi

Questo sito utilizza solo cookie tecnici per garantire una migliore navigazione.
Leggi qui per maggiori dettagli.

Termometro a minima
Per conoscere quale sia stata la temperatura minima raggiunta durante un certo fenomeno, o in un certo periodo di tempo senza dover osservare in continuazione il termometro, si utilizza il termometro a minima.
Il liquido termometrico è l’alcool ed in esso è immerso l’indice consistente in un cilindretto di vetro. L’alcool ritirandosi col raffreddamento, trascina indietro (per la forte tensione superficiale del suo menisco) l’indice (D) e questo resta poi fermo quando l’alcool, dilatandosi, scorre nello spazio compreso tra il cilindretto e le pareti del capillare.